Eric Steckel

POWERED BY MEZZABARBA AMPS & REFERENCE CABLES

ERIC STECKEL
Chitarra/Voce
Ampiamente acclamato come la migliore stella nascente del Rock/Blues, Eric Steckel ha tenuto concerti e tour in più di 28 paesi con il suo straordinario e innovativo stile musicale, ribattezzato Bluesmetal. Scoperto dalla leggenda del Blues John Mayall all’età di 13 anni, Eric ha pubblicato 11 album e intrattenuto ed eccitato i pubblici di tutto il mondo con le sue incendiarie performance.

Dicono di lui:
"One of the most talented young guitarists we've come across on the road is Eric Steckel. He's phenomenal!" - John Mayall

"He's one of the best guitarists I know. He's fucking amazing." - Walter Trout


DANIELE MICHELACCI
Batteria
Dopo aver iniziato la propria attività in alcuni gruppi minori come i Dreamers e gli Shadows and Fire, entra a far parte dei Mizar, band power metal, dove colleziona una lunga serie di esibizioni live e anche la registrazione di un intero album dal titolo "The dark sign". Finita la collaborazione con questi ultimi entra nella rock band "The Glam", conosce Gianluca Capitani, insegnante di fama internazionale, e sotto la sua guida inizia ad affinare la tecnica e la cultura dello strumento. Nel 2009 nascono i Darkonauta, band metal con brani originali, che vedono la realizzazione di moltissimi live e di un promo. Nella primavera dell 2010, entra nei Dark Side, band tributo ai Pink Floyd. Grazie ai Dark Side, a Mr. Mezzabarba ed al fratello Claudio Michelacci, fonda i Doom Generation, band di musica originale che sta per far uscire il suo primo lavoro sotto la produzione artistica di Claudio Brasini dei Baustelle. Nell'estate del 2014 inizia la collaborazione con gli Stage Of Reality, con la quale colleziona molti live ed un tour in Europa e suona la batteria nel loro secondo album. E’ del 2019 il tour europeo con Kee Marcello, storico chitarrista degli Europe, e con i NoSound.


CLAUDIO MICHELACCI
Basso
Nato nel 1988, cresciuto a pane e heavy metal, si avvicina al mondo della musica all'età di 11 anni grazie anche alla presenza del fratello maggiore Daniele Michelacci. Muove i primi passi come cantante, ma nel 2001, con i soldi della stagione, compra il suo primo basso e capisce subito qual è la sua vera strada. Milita nel frattempo in tante piccole formazioni rock/metal, ma crescendo sente l'esigenza di migliorare la sua tecnica e espandere le proprie conoscenze in ambito musicale e si avvicina al blues, al funk ed al pop. Nel 2015 inizia un percorso di studi con Marco Caudai, noto session man italiano e fondatore dell'accademia Bass To Rock. Fra le sue collaborazioni più importanti ci sono i Doom Generation, attualmente impegnati nella registrazione del primo loro album sotto la produzione artistica di Claudio Brasini dei Baustelle, e i DeLaMuerte, band capitolina fondata nel 2014 con 2 dischi all'attivo e vari tour italiani ed europei.